Comitato Locale di Cervia

Basic Life Support – Defibrillation (BLSD)

LA NORMATIVA

normativaIl Decreto del 18 marzo 2011 inerente “determinazione dei criteri e delle modalità di diffusione dei defibrillatori automatici esterni di cui all’articolo 2, comma 46, della legge n. 191\2009″ pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 129 del 06\06\2011 recita: “La diffusione graduale ma capillare dei defibrillatori semiautomatici esterni deve avvenire mediante una distribuzione strategica in modo tale da costituire una rete di defibrillatori in grado di favorire la defibrillazione entro quattro/cinque minuti dall’arresto cardiaco, se necessario prima dell’intervento dei mezzi di soccorso sanitari”

Al fine di poter effettuare la massima divulgazione della formazione in materia di Rianimazione Cardiopolmonare e Defibrillazione Precoce, Croce Rossa Italiana e IRC (Italian Resuscitation Council) hanno stretto un accordo nel 2005 per copartecipare alla preparazione di personale adeguatamente formato in materia di BLS e defibrillazione precoce.

La nuova scuola di Formazione BLSD della Croce Rossa Italiana – Comitato Locale di Cervia organizza corsi BLSD (Basic Life Support & Defibrillation) con lo scopo di formare operatori in grado di gestire il soccorso in caso di arresto cardiaco e di supportare le funzioni vitali con o senza l’uso del defibrillatore semiautomatico.

I corsi sono prevalentemente rivolti a personale sanitario di Croce Rossa, ad associazioni sportive e non, ma anche alla cittadinanza, proponendo la formazione nelle operazioni di mantenimento delle funzioni vitali e defibrillazione (BLSD).

I corsi vengono realizzati secondo le linee guida 2010 dell’ERC (European Resuscitation Council) ed ILCOR (International Laison Committee on Resuscitation).

SCOPO DEL BLSD

blsdLo scopo del BLS (Basic Life Support, ossia sostegno delle funzioni vitali) è quello di riconoscere prontamente la compromissione delle sopracitate funzioni vitali, ovvero coscienza respiro e circolo, e di supportare le stesse in arrivo dei soccorsi avanzati.

Mentre il BLS funge da ponte tra l’evento e l’arrivo dei soccorsi avanzati, la defibrillazione precoce mediante l’uso del DAE (Defibrillatore semiAutomatico Esterno), consente di correggere direttamente la causa dell’AC, pertanto il BLS-D crea i presupposti per il ripristino di un ritmo cardiaco valido ed il recupero del soggetto in AC. suddette funzioni vitali e di sostenere la respirazione e la circolazione fino all’arrivo di mezzi efficaci per correggere la causa che ha determinato l’arresto cardiaco (AC).

Alla luce di quanto già detto, è necessario che venga organizzata una risposta coordinata all’arresto cardiaco improvviso, al fine di garantire la sopravvivenza delle persone: la “catena della sopravvivenza”.

COSA FA LA NOSTRA SCUOLA DI FORMAZIONE

Presso il nostro Centro di Formazione vengono organizzati corsi di:

  • BLSD-B per personale SANITARIO/SOCCORRITORI

Durata ore 8 da svolgere in un’unica giornata con lezioni teorico/pratiche che prevedono l’addestramento su manichini, l’uso del defibrillatore e l’addestramento su presidi presenti in ambulanza (pallone di AMBU, ossigeno…). Alla fine si effettuerà una verifica di quanto appreso con uno Skill Test.

  • BLSD-A per la CITTADINANZA

Durata ore 6 da svolgere in un’unica giornata o in più serate con lezione teorico/pratiche che prevedono l’addestramento su manichini ed l’uso del defibrillatore. Alla fine si effettuerà una verifica di quanto appreso.

  • Retraining BLSD-B e BLS-A

Durata minima ore 2 comprensivi di lezione di ripasso teorica e valutazione pratica a seguito di addestramento su manichini skill test ed uso del defibrillatore (training DAE). A conclusione test di verifica di apprendimento.

m4s0n501